cinemAutismo 2011

Giovedì 31 Marzo
Cinema Romano – Galleria Subalpina, Torino
Ore 20.45
Digli che ti vedi (Italia 2009, 3’10”) di Ludovica Isidori, Nicholas Di Valerio e Alessandro Crovi
Episodio tratto dal progetto collettivo “Walls and Borders” a favore di International Help Onlus
Durante le riprese di un documentario, Pasquale, 18enne affetto da autismo, scopre la videocamera e l’immagine, forse di sé, che questa rimanda.
 
Adam (Usa 2009, 99′) di Max Mayer
Sundance Filmfestival 2009: Alfred P.Sloan Feature Film Prize
Storia della relazione tra Adam, giovane ingegnere con la sindrome di Asperger appassionato di astronomia, e la bella vicina del piano di sopra, la scrittrice e insegnante Beth.
Intervengono:
  • Claudio Paletto e Maddalena Merlino, Registi e ideatori di “Walls and Borders”
  • Nicholas Di Valerio, Co-autore di “Digli che ti vedi”
  • Pietro Cirincone, Vicepresidente del Gruppo Asperger Onlus
  • Dott.ssa Raffaella Faggioli, Direttrice clinica Fondazione per l’Autismo TEDA – TO
Venerdì 1 Aprile
Il Movie Cineporto – Via Cagliari 42, Torino
Ore 17.45
Autism Every Day (USA 2006, 13′) di Lauren Thierry – v.o. sott. it.
Cortometraggio che racconta, per mezzo di interviste, le difficoltà e le sfide che i genitori di bambini autistici devono affrontare ogni giorno.
 
Meraviglia (Italia 2009, 52′) di Nicholas Di Valerio, Ludovica Isidori e Alessandro Crovi Anteprima italiana
Documentario che racconta attraverso immagini di vita quotidiana, situazioni e protagonisti diversi, il mondo dell’autismo e delle famiglie con un figlio autistico.
Intervengono:
  • Nicholas Di Valerio, Ludovica Isidori e Alessandro Crovi, Autori di “Meraviglia”
  • Arianna Porzi e Tiziana Volpi, Responsabili del Progetto “Genitori Staffetta” ANGSA Piemonte Onlus
  • Dott.ssa Patrizia Gindri, Responsabile del Servizio di Psicologia del Presidio Sanitario San Camillo di Torino
Venerdì 1 Aprile
Il Movie Cineporto – Via Cagliari 42, Torino
Ore 20.45
Autism Reality (USA 2009, 10’27”) di Alex Plank – v.o. sott. it.
Brevi interviste condotte dal giovane regista con la sindrome di Asperger sull’autismo. Tra le persone intervistate anche Temple Grandin e lo stesso Alex Plank, fondatore della comunità online Wrong Planet.
 
Temple Grandin – Una donna straordinaria (USA 2010, 103′) di Mick Jackson
Il film narra la biografia di Temple Grandin, una delle donne autistiche più famose al mondo, scrittrice e scienziata specializzata nella gestione e nello sviluppo di attrezzature sperimentali per il bestiame.
Intervengono:
  • Pietro Cirincone, Vicepresidente Gruppo Asperger Onlus
  • Dott. Maurizio Arduino, Responsabile del Centro Autismo e Sindrome di Asperger (C.A.S.A.) – Mondovì ASL CN1
  • Tiziana Melo De Acetis, Presidente ANGSA Piemonte Onlus
Sabato 2 Aprile
Cinema Massimo – Via Verdi 18, Torino
Ore 20.45
Diagnosis: different (USA 2010, 10’24”) di Alex Plank – v.o. sott. it.
Traendo spunto dal film If you could say it in words, il regista Alex Plank, con sindrome di Asperger, fa riflettere, grazie a una serie di interviste, sull’importanza della diagnosi.
 
If you could say it in words (USA 2008, 110′) di Nicholas Gray Anteprima italiana – v.o. sott. it.
Derby City Film Festival: Best of Fest Prize e Best Feature Prize
Produzione indipendente incentrata sulla storia d’amore tra Nelson, giovane pittore con la sindrome di Asperger non diagnosticato, e Sadie, una giovane donna che cerca di dare un senso alla propria vita.
Intervengono:
  • Stefania Goffi, Referente per il Piemonte del Gruppo Asperger Onlus
  • Pietro Cirincone, Vicepresidente del Gruppo Asperger Onlus
  • Dott.ssa Marina Gandione, Coordinatore Centro D.D.P.S – Dipartimento Universitario di Neuropsichiatria Infantile – Ospedale OIRM-Sant’Anna